Taglio Plasma e Scantonatura Metalli

Le scantonature, e in generale il taglio plasma metalli (o ossitaglio) di profili metallici, comportano in officina un elevato dispendio di tempo, in quanto sono lavorazioni prettamente manuali, che comportano una serie di criticità:

  • Tracciatura manuale o attraverso dime dei tagli da realizzare
  • Difficoltà di mantenere adeguate tolleranza di lavorazione e tagli precisi
  • Necessità di utilizzo di personale altamente qualificato (carpentiere esperto) che potrebbe essere utilizzato per mansioni più remunerative e importanti, quali la costruzione di posizioni assemblate
  • Necessità di pulire i tagli realizzati attraverso molature più o meno profonde, con relativo dispendio di tempo. (Le lavorazioni di FVS S.p.A., prevedono sempre la pulizia dei tagli effettuati)

FVS S.p.A. attraverso l’utilizzo di impianti dotati di braccio robotico a controllo numerico, può offrire le seguenti lavorazioni sui profili, in particolare Travi a doppio T, ferri ad U e tubi:

  • Scantonatura - spallatura classica

  • Realizzazione aperture in anima o sulle ali di qualsiasi dimensione e figura

  • Asole

  • Forature tonde quadre rettangolari per passaggio impianti

  • Cianfrinatura - preparazioni per saldatura a piena-parziale penetrazione

  • Rat holes

  • Taglio a misura

  • Realizzazione del doppio taglio inclinato sullo stesso lato della trave H

Tutte le lavorazioni possono essere eseguite a seconda delle necessità di precisione e tipologia di materiale con:

  • Torcia PLASMA

  • Torcia OSSITAGLIO

  • FRESA MECCANICA

I profili lavorati vengono sempre passati attraverso un laser scanner per correggere nella programmazione le misure teoriche del profilo da catalogo, rispetto alle reali dimensioni del profilo che nei profili laminati a caldo, sebbene in tolleranza alla normativa, possono essere molto elevate.